Come funziona un activity tracker?

Un activity tracker è uno strumento utile per chiunque faccia sport, regolarmente o meno. Questa sorta di bracciale ci consente di tenere nota di ogni allenamento fatto, e non solo. Il prodotto raccoglie una serie di dati, che poi elabora in statistiche, inerenti a diversi fattori del nostro corpo. Durante lo sport dovremo semplicemente attivare l’activity tracker, per ricevere una scansione del nostro allenamento. Sono consigliati per coloro che hanno una vita sedentaria, e praticano sport saltuariamente e sporadicamente. Grazie a questo strumento potranno optare per un allenamento mirato, tenere nota dei propri progressi e aumentare la motivazione grazie al resoconto dei propri successi. In alcuni casi è possibile anche registrare quanto mangiato, per un calcolo delle calorie assunte giornalmente. Gli sportivi agonisti o professionisti invece non hanno bisogno di un simile strumento, che per loro potrebbe risultare quasi obsoleto.

Ma come funziona precisamente un fitness tracker? Si possono avere chiarimenti e maggiori informazioni sul sito https://activity-tracker.it/, oppure continuando nella lettura di questo articolo.

Un activity tracker funziona grazie a un sofisticato meccanismo denominato accelerometro. Questo dispositivo è parte del gruppo dei MEMS, ovvero i Micro Electro Mechanical System. Ma cos’è di preciso? Potremo definire un accelerometro come una sorta di massa, un componente in silicio di dimensioni microscopiche molto simile al chip di un PC. Queste componenti vengono attivate con il movimento, il nostro per l’appunto. Seguendo il muoversi del braccio su cui è poggiato l’activity tracker, questo si attiva grazie all’accelerometro e registra i nostri movimenti.

 

Ogni minimo dondolio viene catturato dal fitness tracker, che non solo ne prende nota, ma lo confronta con quelli che sono i nostri parametri di riferimento (ovvero il nostro peso, l’altezza, l’età, il sesso, eccetera). Questa tecnologia è molto sofisticata, anche se sembra molto semplice in realtà il software di cui si serve è un prodotto d’avanguardia. Ovviamente se il costo dell’activity tracker è contenuto, anche la qualità del prodotto stesso non sarà delle migliori. Per assicurarci di entrare in possesso di un articolo di qualità, ben fatto e con un accelerometro sensibile, dovremo spendere un minimo di qualche centinaia di euro.