Trolley, da 2 a 8 ruote

Prende proprio il nome dalle rotelle, anche se non specifica quante. Sarà per questo che il trolley, il bagaglio più diffuso per viaggi di lavoro, scuola o vacanza, di ruote non ne ha un numero standard. In commercio è possibile trovare trolley di tutte le fogge, colori, prezzi e brand che variano per un infinità di fattori, fra cui proprio le rotelle che possono essere di dimensioni diverse, ma anche variabili per numero. Prendiamo il classico trolley a due ruote, di solito sono grosse e fisse, nel senso che non ruotano su sé stesse e ciò le fa procedere diritte, il che può essere un vantaggio o uno svantaggio, questione di punti di vista. Poi ci sono i trolley a quattro ruote, come una macchina, vanno come un treno su lunghe distanze e danno la possibilità al viaggiatore di spingere il bagaglio anziché trascinarlo.

Le quattro ruote, però, hanno il difetto di essere piuttosto piccole, a differenza dei modelli a due, e quindi possono restare in stand by di fronte a un ostacolo o richiedono una pulizia costante per impedire che raccolgano fango o altri detriti che potrebbero comprometterne il movimento. Ma non è finita perché ci sono anche trolley a otto ruote, in realtà sarebbero quattro ‘gemelle’ nel senso ogni ruota è doppia e anche queste di misure ridotte. Funzionano bene su superfici lisce e sono più stabili delle quattro ruote, ma occupano parecchio spazio rubandolo al bagaglio.

Le rotelle sono un fattore determinante che influenza la scelta di un trolley, ma sono altri i parametri da prendere in considerazione quando si è deciso di acquistarne uno, oltre ai materiali e ai prezzi anche la qualità delle rifiniture, le chiusure e la maneggevolezza delle maniglie. Prima di comprarlo il trolley va aperto, visionato all’interno e ispezionato ben bene, perché poi dovrà farci compagnia per parecchio tempo e accompagnarci in giro per il mondo. Se è il caso, fate una prova in negozio sperimentando anche la lunghezza della maniglia, se è corta lasciate perdere, non fareste che prendere botte sui talloni. Per non sbagliare meglio dare un’occhiata alla selezione di modelli su www.trolleymigliore.it.